Ma pensa che roba: le cose in famiglia non vanno tanto bene. Ma pensa che roba: la testa non a posto. Ma pensa che roba: ci sono dei problemi sul lavoro: Piuttosto ringrazia ancora di essere vivo! Ma che cosa vuoi che sia - un bruciore di stomaco che ti tormenta. Ma che cosa vuoi che sia - non sei tornato a casa, Ma che cosa vuoi che sia - sei stato punito severamente: Piuttosto ringrazia ancora di essere vivo! Perci non il caso di giocare a nascondino con il destino, E allora, curva, dai, portami avanti. Insomma, tutto a posto, tutto nella norma, E, come si dice, sotto controllo. Che cosa c? Il partner di gioco troppo violento? Che cosa c? Di notte hai sognato un fantasma? Che cosa c? Sul ring ti hanno spezzato un paio di denti? Piuttosto ringrazia ancora di essere vivo! Hai perso un diamante nella segatura? - tranquillo, non niente. Un altro arrivato al traguardo al posto tuo? - tranquillo, non niente. Ti hanno trascinato via in barella? - tranquillo, non niente. Piuttosto ringrazia ancora di essere vivo! Non il caso di giocare a nascondino con il destino, E allora, curva, dai, portami avanti. Insomma, tutto a posto, tutto nella norma, E, come si dice, sotto controllo. Non importa che tu non abbia suonato il violino, Non importa che tu sia pallido e magro, Non importa che ti abbiano picchiato per errore: Piuttosto ringrazia ancora di essere vivo! vero: dipende tutto da te, dal tuo volere. vero: in ogni situazione la tua scelta quella che conta. cos! Ma c una cosa che non mi chiara: A chi posso dire questo Grazie, per essere vivo? Perci non il caso di giocare a nascondino con il destino, E allora, curva, dai, portami avanti. Insomma, tutto a posto, tutto nella norma, E, come si dice, sotto controllo.
Irina ?. Traduzione, 2015